Home Cronaca Verande e case abusive, cinque sequestri della Polizia locale ad Anzio

Verande e case abusive, cinque sequestri della Polizia locale ad Anzio

Sono stati eseguiti dalla Polizia Locale di Anzio guidata dal Comandante Sergio Ierace, cinque sequestri emessi

3168

Sono stati eseguiti dalla Polizia Locale di Anzio guidata dal Comandante Sergio Ierace, cinque sequestri emessi dalla Procura della Repubblica di Velletri a firma dei Sostituti Procuratori Morra, Verdi e del Giudice per le indagini preliminari, De Angelis, a carico di due stabilimenti balneari e tre cittadini per diverse opere abusive eseguite sul territorio di Anzio.

Nel mirino della Procura della Repubblica sono finite due verande ed un appartamento edificati senza autorizzazione da parte di tre privati cittadini, oltre a quattro strutture sul mare costruite dagli stabilimenti balneari Sole e Luna e Marechiaro. A carico di quest’ultimo la Polizia Locale ha inoltre elevato verbali sia per aver accertato l’assenza di autorizzazioni allo svolgimento di noleggio di ombrelloni e lettini, sia per aver adibito, senza alcuna autorizzazione un nuovo locale ove si somministravano alimenti e bevande.

Veniva altresì accertato che la licenza utilizzata sino a quel momento era una autorizzazione da itinerante illecitamente esercitata in modo fisso. Di fatto l’escamotage trovato permetteva ai gestori di adibire un semplice camionbar a luogo fisso di ristoro per gli avventori del predetto stabilimento. In totale il gestore è stato sanzionato per oltre 12000 euro.

Solo lo scorso mese negli stabilimenti Sole e Luna e Marechiaro sempre la polizia locale aveva sequestrato due appartamenti da 40 metri quadri realizzati in spiaggia, un palco per gli spettacoli estivi e una veranda da 120 mq.