Home Cronaca Tentato furto di un parcometro a Nettuno, l’Npm salva macchinario e incasso

Tentato furto di un parcometro a Nettuno, l’Npm salva macchinario e incasso

Se fosse riuscito sarebbe stato il secondo furto di un parcometro a Nettuno ma, fortunatamente, l'intervento della Npm, l'agenzia di vigilanza privata,

1629
La colonnina manomessa che i ladri hanno tentato di rubare
L’auto della Npm intervenuta al Santuario

Se fosse riuscito sarebbe stato il secondo furto di un parcometro a Nettuno ma, fortunatamente, l’intervento della Npm, l’agenzia di vigilanza privata, che monitora gli impianti connessi con il gps ha evitato il peggio. Ad essere preso di mira dai malviventi è stato l’impianto a colonnina che si trova al Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Nettuno. Ovviamente uno di quelli nuovi e costosi con cui è possibile pagare la sosta anche tramite bancomat. Ignoti (ma in zona ci sono diversi impianti di videosorveglianza attivi) hanno tentato di sradicare il parametro e portarlo via, ovviamente con l’intento di rubare l’incasso della giornata. L’allarme, scattato immediatamente, ha messo i fuga i ladri e il personale Npm, una volta sul posto, ha messo la colonna in sicurezza e prelevato l’incasso che è poi stato consegnato al personale dell’ufficio economato del Comune di Nettuno.