Home Cronaca Immondizia e degrado in spiaggia a Nettuno, la rabbia dei bagnanti

Immondizia e degrado in spiaggia a Nettuno, la rabbia dei bagnanti

Sono i bagnanti a segnalare una situazione di inciviltà e degrado che si vive chiarissimo in spiaggia a Nettuno, proprio davanti alla discesa al mare sull'arenile che si trova di fronte al Castello Sangallo

1750

Sono i bagnanti a segnalare una situazione di inciviltà e degrado che si vive chiarissimo in spiaggia a Nettuno, proprio davanti alla discesa al mare sull’arenile che si trova di fronte al Castello Sangallo. Il tratto incriminato è quello che costeggia il Porto Marina di Nettuno, il Borgo Medievale e da accesso a ben tre stabilimenti in concessione. Una zona di assoluto pregio, di cui nessuno sembra essere responsabile. La passerella con i blocchi di cemento è sconnessa, il verde cresce senza controllo e, soprattutto, c’è immondizia dappertutto. “Abbiamo fatto noi le foto – spiegano diversi bagnanti che hanno preso gli ombrelloni in zona e che si sono lamentati della situazione anche con i titolari degli stabilimenti – perché ci sembra impossibile che in una zona così bella si possa trovare una situazione di simile indecenza. Qui tutti dicono che la competenza non è loro, ma chi ha una spiaggia in concessione dovrebbe avere tutto l’interesse, oltre che il dovere, di curarsi di una zona limitrofa, soprattutto se bisogna passarci per forza per raggiungere la riva e da’ una così pessima impressione della zona e di chi ci lavora”.