Home Cronaca Resistenza al controllore e aggressione, treno fermo a Padiglione

Resistenza al controllore e aggressione, treno fermo a Padiglione

E' fermo alla stazione di Padiglione, proprio in questo momento, il treno che da Roma porta a Nettuno, partito da Termini alle 12,16

3516

E’ fermo alla stazione di Padiglione, proprio in questo momento, il treno che da Roma porta a Nettuno, partito da Termini alle 12,16 e che sarebbe dovuto arrivare (il ritardo è ormai certo) a Nettuno alle 13,15. Due minuti prima della fermata di Padiglione il controllore ha chiesto con l’altoparlante, l’aiuto di forze dell’ordine presenti a bordo del treno, Carabinieri, Finanza e Polizia. “Chiunque appartenga alle forze dell’ordine – ha detto – è pregato di recarsi al secondo vagone”. Un annuncio fatto più volte, che ha portato all’intervento in pochissimi minuti di quattro persone, tre uomini e una donna. Resta da capire il motivo dell’allerta anche se, si dice (ma al momento sono solo chiacchiere), che un passeggero senza biglietto abbia fatto resistenza alla multa, non sia voluto scendere e infine abbia aggredito (non è chiaro se solo verbalmente oppure no) proprio il controllore. Ulteriori dettagli nelle prossime edizioni. Il treno, ovviamente, non ripartirà fino a che la situazione non sarà sotto controllo.