Home Cronaca Furto in via Romana a Nettuno, spaccata la porta a vetro di...

Furto in via Romana a Nettuno, spaccata la porta a vetro di Nara Camice

Brutta sorpresa questa notte alle 5 circa, per Salvo Grimaudo e la moglie. Il negozio di Nara Camicie in via Romana a Nettuno

8509
La vetrina del negozio in frantumi
Sul posto gli investigatori del Commissariato

Brutta sorpresa questa notte alle 5 circa, per Salvo Grimaudo e la moglie. Il negozio di Nara Camicie in via Romana a Nettuno, che gestiscono da tempo, è stato letteralmente preso d’assalto dai malviventi che, con una mazzetta di legno, forse il manico di una scopa, hanno letteralmente sfondato e fatto in mille pezzi la porta di ingresso in vetro.

La mazzetta usata per sfondare la porta

Una scelta non particolarmente brillante quella dei ladri, probabilmente più di uno (a dirlo con certezza le telecamere dell’impianto di videosorveglianza del negozio che hanno ripreso tutto che sono state acquisite dalla polizia) che, durante le manovre per sfondare la porta si sono feriti e, sotto la cascata di vetro, è chiaramente visibile del sangue, anche quello a disposizione degli investigatori per le indagini.

“Questa mattina è scattato l’allarme – ci racconta Slavo Grimaudo, Presidente dei Commercianti di via Romana – ma non mi sono subito allarmato perché capita che suoni anche a vuoto, ma subito dopo mi hanno chiamato la polizia e la Securitas, il servizio di controllo aggiuntivo che molti commercianti pagano. Mi hanno detto di andare subito sul posto, ma mai mi sarei aspettato un danno simile. Hanno forzato la porta, che ha tre serrature e si è rotta, i ladri si sono anche fatti male. Hanno portato via il registratore di cassa, dentro c’erano 700 euro circa. Ieri sera con mia moglie avevo un impegno e non abbiamo fatto i conti. E anche qualche camicia. Poca merce, hanno agito molto in fretta. Ovviamente il danno è maggiore del furto, rimettere a posto la porta ci costerà almeno 4mila euro”. Sul posto, per le indagini del caso, la Polizia del Commissariato di Anzio e Nettuno. “Il fenomeno dei furti è crescita – conclude Salvo Grimaudo – in zona tutti sono stati colpiti, lo dico in qualità di Presidente dell’Associazione commercianti. E’ un continuo”.