Home Cronaca Finto rapimento per estorcere denaro alla ex moglie, tre arresti dei Carabinieri

Finto rapimento per estorcere denaro alla ex moglie, tre arresti dei Carabinieri

Questa mattina, a seguito di un'intensa attività investigativa, i Carabinieri hanno denunciato per estorsione e simulazione di reato un 32enne di origini

3138
Il luogo del fermo

Questa mattina, a seguito di un’intensa attività investigativa, i Carabinieri hanno denunciato per estorsione e simulazione di reato un 32enne di origini dominicane residente ad Aprilia, un 37enne di Nettuno ed un 22enne di origini irachene residente a Roma. I tre, nella mattinata del 28 marzo scorso hanno simulato il sequestro di persona di uno di loro (nello specifico il cittadino dominicano), tentando di estorcere all’ex moglie di lui la somma di 1.000 euro e richiedendo ulteriore denaro non ricevuto solo per l’indisponibilità economica della donna. Approfondimenti investigativi partiti da un tentativo di aggressione avvolto nel mistero hanno consentito di rinvenire all’interno dell’abitazione del dominicano 0,6 grammi di cocaina e di rintracciare successivamente i tre uomini all’esterno di un locale pubblico nel comune di Ardea, dove la donna si doveva presentare per la consegna dell’ulteriore somma di denaro, scongiurando così l’evento criminoso prospettato. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro.