Home Cronaca Pestaggio sul treno ad Anzio, il giovane non conosce gli aggressori

Pestaggio sul treno ad Anzio, il giovane non conosce gli aggressori

3782

E’ la Polfer a dover fare chiarezza sul brutale pestaggio avvenuto questa mattina sul treno partito da Nettuno e diretto a Roma, che ha visto protagonista un ragazzo straniero. Il giovane è stato colpito con violenza al volto e, arrivato alla stazione di Lavinio, ha chiesto aiuto chiamando i soccorsi. Sul posto è giunta prima un’ambulanza che lo ha subito portato al pronto soccorso di Anzio, poi una pattuglia della Polfer che ha avviato le indagini del caso. Il giovane, ascoltato dagli agenti solo in un secondo momento, in evidente stato di choc, non conosce i suoi aggressori, ma è riuscito a descriverli alle forze dell’ordine. Resta da capire quali siano stati i motivi del pestaggio e non si esclude un’aggressione a sfondo razzista. Il giovane aggredito, nelle prossime ore, sarà trasferito nella Capitale per essere sottoposto ad un intervento di chirurgia al volto. Questa mattina l’assurda aggressione è avvenuta sotto gli occhi di diversi passeggeri, compresa una scolaresca di 16enni diretta a Roma per iniziative didattiche. La speranza è che i responsabile del folle gesto vengano individuati il prima possibile.