Home Cronaca Peschereccio di Anzio rischia di affondare al Circeo, salvato dalla Capitaneria

Peschereccio di Anzio rischia di affondare al Circeo, salvato dalla Capitaneria

1098
Il porto di Anzio

Un peschereccio di Anzio, che ha imbarcato acqua mentre si trovava di fronte al Circeo, ha chiesto l’intervento della Guardia Costiera di Terracina per evitare l’affondamento. I Guardia coste hanno evitato il peggio, salvando il peschereccio con l’equipaggio di tre persone a bordo che ha rischiato di affondare a 5 miglia dalla costa.

L’sos è stato lanciato alle 9,15 circa, quando il personale a bordo del peschereccio della marineria di Anzio ha annunciato alla Capitaneria che stava imbarcando acqua. Il personale del comandante di Terracina è intervenuto in pochi minuti con la motovedetta in servizio Sar che ha raggiunto il natante in difficoltà ed ha chiesto l’intervento in zona di un’altra unità da pesca per una collaborazione alle operazioni di soccorso. Quindi con una pompa è stata tolta l’acqua imbarcata fino a quel momento nello scafo, dopodichè il peschereccio è stato scortato in sicurezza fino al porto di Anzio dove sarà tirato a secco per essere rimesso a nuovo.