Home Cronaca Tentata violenza a una ragazza di Nettuno negli uffici Inps di Pomezia

Tentata violenza a una ragazza di Nettuno negli uffici Inps di Pomezia

3244

Una giovane donna, una 22enne di Nettuno, si è presentata in caserma a denunciare una violenza sessuale che avrebbe subito venerdì mattina negli uffici dell’Inps della sede di Pomezia. Un uomo, secondo la denuncia presentata, l’avrebbe spinta nel bagno dove poi l’avrebbe toccata e palpeggiata, per poi lasciarla sola nella stanza da cui si è allontanato rapidamente, calcandosi in testa il cappuccio del cappotto. La ragazza, giovane, una volta ripresasi dal momento di choc, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri che si sono recati immediatamente nella sede dell’Ente ad acquisire i filmati delle telecamere di videosorveglianza e a parlare con eventuali testimoni. La giovane avrebbe rifiutato di farsi refertare in pronto soccorso.