Home Cronaca Anzio – Giovane con la meningite trasferita allo Spallanzani

Anzio – Giovane con la meningite trasferita allo Spallanzani

4502
L'ingresso dell'Ospedale di Anzio e Nettuno

E’ stata trasferita all’ospedale Spallanzani di Roma la 21enne di Anzio, che domenica scorsa si è presentata all’ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno con la febbre alta. La giovane, a cui è stata diagnosticata una meningite non infettiva ma, se in un primo momento sembrava una situazione tranquillissima, infine si è deciso il trasferimento poiché la febbre non scendeva. La 21enne di Anzio, al momento, è ricoverata nel reparto di rianimazione. Lunedì le sue condizioni sono repentinamente peggiorate e le analisi sono state trasmesse all’ospedale romano dalla dottoressa Gina Colantuono: la diagnosi sulla meningite pneumococcica è stata confermata anche dallo Spallanzani. Ora le sue condizioni sono critiche ma stazionarie. Intanto dalla Asl Roma 6 fanno sapere che ai familiari sono state fornite tutte le informazioni del caso e che «per estrema cautela, il servizio osserverà nei confronti dei contatti stretti la sorveglianza sanitaria attiva». Nonostante il caso sia sotto attenta osservazione, sempre dalla Asl comunicano che non si è resa necessaria «nessuna profilassi antibiotica per i contatti stretti del caso, trattandosi di una forma batterica sostenuta dal Pneumococco Pneumioniae, così come previsto dai protocolli e le specifiche linee guida nazionali». I sanitari rassicurano sulla regolarità delle procedure invitano ad evitare allarmi ingiustificati.