Home Cronaca Anzio e Nettuno – Caso di meningite al Pronto soccorso ma non...

Anzio e Nettuno – Caso di meningite al Pronto soccorso ma non è infettiva

4954
Pronto soccorso

Nel giro di pochissimo si è creato un discreto allarme tra le persone presenti in sala d’attesa presso il Pronto soccorso dell’ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno a causa della notizia del ricovero di una giovane con la meningite, tuttavia è stata proprio il personale medico a calmare subito gli animi di tutti. Si tratta infatti di un caso di meningite lieve e non infettiva che è totalmente sotto controllo. La situazione non è di alcun pericolo per gli altri degenti e non richiede alcuna delle procedure previste invece nei casi più seri. La paziente non sarà trasferita in alcun reparto apposito delle strutture romane attrezzate per i casi infettivi ma sarà curata ad Anzio ed è già in via di miglioramento e non è richiesta neanche la tradizionale profilassi di prevenzione. Nessun rischio quindi e nessun allarme. La situazione è sotto controllo.