Home Cronaca Capotreno aggredito da una coppia senza biglietto

Capotreno aggredito da una coppia senza biglietto

1212

Il capotreno di un convoglio regionale diretto a Nettuno è stato aggredito, nella giornata di ieri, da un uomo e una donna sprovvisti del biglietto. I due sono stati avvicinati dal dipendente di Trenitalia mentre il treno era in arrivo alla stazione di Aprilia. Alla richiesta di esibire il titolo di viaggio, la coppia ha prima insultato e poi, secondo quanto raccontano i testimoni, ha iniziato a colpire il capotreno a calci e pugni. Poi, quando il convoglio si è fermato ad Aprilia, sono scesi e si sono dileguati per le vie limitrofe. Il treno è rimasto fermo in stazione per circa mezz’ora e sono stati chiamati i carabinieri della caserma apriliana e un’ambulanza del 118 per medicare il capotreno. Non è la prima volta che un capotreno viene aggredito sulla tratta Roma Nettuno. Nei mesi scorsi un 17enne ne ha colpito uno al volto con un pugno rompendogli il naso, anche lui era senza biglietto.