Home Cronaca Anzio – Scava alla villa di Nerone: denunciato

Anzio – Scava alla villa di Nerone: denunciato

4423

E’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Velletri Pietro Salvini, in passato presidente dell’Anzio Calcio, che nella mattinata di oggi ha letteralmente scavato con una pala parte dei resti della villa Imperiale di Nerone, nella zone senza recisione che si trova proprio sotto il Turcotto. L’uomo dovrà rispondere di aggressione a pubblico ufficiale, per essere stato verbalmente aggressivo con gli agenti della Polizia Locale che lo stavano identificando e per scavi abusivi in area protetta. Scavi che sono continuati anche dopo il passaggio delle forze dell’ordine. Solo alle 12 Salvini di sua iniziativa si è fermato. E’ possibile che l’uomo avesse solo l’intento di pulire la zona senza danneggiare o rimuovere nulla, sta di fatto che buone o cattive che fossero le sue intenzioni, nessuno lo ha fermato o gli ha portato via la pala.