Home Cronaca Nettuno – Vasto incendio in zona Padiglione, al lavoro 5 squadre e...

Nettuno – Vasto incendio in zona Padiglione, al lavoro 5 squadre e gli elicotteri

1288

IMG_9436Un vasto incendio si è sviluppato a Nettuno, con due focolai distinti, nella zona di Padiglione e di via della Campana. Ancora tutti capire i motivi che hanno portato al divampare delle fiamme fatto sta che al momento, sul posto, sono in azione due squadre dei Vigili del fuoco e la Protezione civile regionale da una parte e tre dall’altra con alcuni mezzi che fanno la spola tra le due situazioni. Coinvolti anche i mezzi aerei per portare acqua, in particolare per salvare le piante ad alto fusto che si trovano nei campi, enormi e difficilmente raggiungibili dai mezzi a terra e che rischiano di sparire, in questo dramma estivo che si sta consumando in particolare su via del Pero. Si tratta di ulivi, querce e altri arbusti già danneggiati dal fuoco. In alcuni punti le fiamme sono arrivate anche vicino alle abitazioni e, in alcuni casi, si sta valutando la possibilità di far sgomberare le case in attesa della fine dell’intervento che in queste ore è ancora in corso e che non sembra destinato a risolversi in tempi rapidi. Anzi. La protezione civile e i Pompieri hanno chiesto i rinforzi aerei, con l’ausilio di una Canadair, per riuscire a fronteggiare la situazione.

IMG_9441Come è fin troppo facile da immaginare colonne di fumo si levano in tutta la zona, rendendo l’aria pesante e difficile da respirare. Le forze dell’ordine sono davvero provate dalla sequenza di interventi di questi giorni e di quelli ancora in corso in questo momento. Sul posto, oltre alle squadre di intervento di Anzio e della Protezione civile è stato necessario convogliare anche i Vigili del Fuoco di Roma, che ce la stanno mettendo davvero tutta per limitare i danni sia materiali che ambientali. Le fiamme, tra l’altro, hanno lambito anche un campo attrezzato con pannelli solari, che, se coinvolti dall’incendio, potrebbero creare un danno ambientale davvero notevole, vista la presenza di silicio nei pannelli che forniscono energia altrimenti pulita. Un elicottero, in questo momento, sta facendo la spola costantemente vero il mare per riempire il sacco che si porta dietro e che sta spargendo in tutta l’area. Le fiamme sono arrivate a lambire anche il Camping La Campana, a testimonianza della vastità dell’estensione del problema e anche i turisti al mare hanno potuto osservare gli elicotteri al lavoro a poche centinaia di metri dalla riva.