Home Cronaca Nettuno – Ubriaco alla Festa di Tre Cancelli, un arresto

Nettuno – Ubriaco alla Festa di Tre Cancelli, un arresto

3090

Nella serata di ieri, poco prima dell’una di notte, un poliziotto in borghese presente alla Festa di Tre Cancelli, che procede spedita e con grande riscontro, ha segnalato al Commissariato di polizia di Anzio la presenza di due giovani tunisini (che nulla hanno a che fare con i centri Cara) completamente ubriachi, che stavano infastidendo i presenti e le ragazze. Una volta sul posto gli agenti li hanno richiami alla ragione. Uno di loro è rimasto tranquillo, l’altro invece prima ha minacciato di morte i poliziotti, poi li ha aggrediti verbalmente. Infine ha cercato di salire su una Fiat parcheggiata in zona per andare via. Ovviamente gli agenti gli hanno impedito di salite in auto ubriaco, per evitare di mettere a rischio sia l’uomo che tutti gli altri. Quando hanno cercato di evitare la “fuga” in auto l’uomo ha aggredito uno dei due poliziotti, che ha riportato ferite guaribili in sette giorni. Anche il tunisino ha riportato delle escoriazioni, per essere caduto a terra durante l’aggressione. Proprio causa dell’assurdo comportamento l’uomo, Mnaski Tarek, nato nel 1980, residente a Brescia ma domiciliato a Nettuno,  è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e sarà sottoposto a processo per direttissima nella mattinata di oggi. L’alto è stato lasciato andare.