Home Cronaca Nettuno – Abusivo ai Marinaretti, sgombero e messa in sicurezza

Nettuno – Abusivo ai Marinaretti, sgombero e messa in sicurezza

1361

IMG_1750E’ in corso in questo momento ad opera della Polizia Locale di Nettuno e della Capitaneria di Porto di Anzio uno sgombero sulla spiaggia dei Marinaretti. Un cittadino italiano, già noto per avere in precedenza occupato un tratto di arenile in zona Cretarossa si era accampato con una tenda sotto la falesia, in un tratto tra l’altro piuttosto pericoloso, a causa della presenza della falesia a rischio crollo in cui non c’è stata alcuna operazione di messa in sicurezza. L’abusivo accampato sulla spiaggia ha pensato bene di avviare anche una piccola attività imprenditoriale con l’affitto di ombrelloni e lettini sulla spiaggia libera con tanto di cartello a propria firma.

L’uomo, che ovviamente verrà multato e denunciato, per l’occupazione e l’attività abusiva si era posizionato in un punto davvero critico tant’è che la polizia locale e la Capitaneria hanno chiesto l’immediato intervento del personale della Poseidone che in questo momento sta piantando dei pali di legno per impedire l’accesso e la sosta proprio sotto la Falesia, il cui distacco potrebbe essere pericolosissimo per i bagnanti.