Home Cronaca Anzio – Sinistra Italiana e Alleanza Civica solidarietà per Salviamo la Pineta

Anzio – Sinistra Italiana e Alleanza Civica solidarietà per Salviamo la Pineta

316

“Domenica primo maggio alcuni individui hanno aggredito un gruppo di cittadini aderenti al comitato Salviamo la Pineta, a Legambiente, al Comitato di quartiere di Lido dei Pini e ad altre associazioni che avevano allestito un gazebo sul marciapiede antistante la pineta in prossimità del Chiosco Bar interno alla pineta stessa, la cui concessione in passato era stata più volte oggetto di pareri controversi  in tema di modalità e  legittimità amministrativa”. Lo scrivono in una nota stampa gli esponenti di Sinistra Italiana e Alleanza civica. “Mentre si stava sottoponendo ai cittadini un questionario riguardante le migliori modalità di  fruizione della pineta stessa  con criteri di trasparenza e di rispetto dell’ambiente, senza per questo compromettere le connesse eventuali opportunità occupazionali,  gli aggressori,  tra i quali venivano riconosciuti alcuni abitanti della confinante Ardea, malmenavano coloro che stavano distribuendo il questionario, distruggevano il gazebo e si davano alla fuga prima dell’intervento delle forze dell’ordine.”

Oltre a condannare l’episodio di violenza “squadristica”, Sinistra Italiana e Alleanza Civica esprimono la loro solidarietà agli aggrediti e invitano i cittadini a partecipare al sit-in  che si terrà domenica mattina 8 maggio sul luogo dell’aggressione.

Inoltre i due movimenti citati sopra sostengono che – “i beni comuni sono di tutti e la loro fruizione va sempre regolata con assoluti criteri di legalità, di correttezza amministrativa e di trasparenza rifuggendo da operazioni  clientelari o a tutela di interessi particolari e troppo spesso, anche nella nostra città, questi criteri non sono stati adottati. Sta all’impegno di tutti i cittadini onesti, al di là del colore o dell’appartenenza, denunciare e combattere ogni aspetto degenerativo della pubblica amministrazione.”