Home Cronaca Anzio – Evade dai domiciliari e scatena il panico alla vista della...

Anzio – Evade dai domiciliari e scatena il panico alla vista della polizia: arrestato

1059

E’ stato arrestato oggi in tarda mattinata, poco dopo le 12 dagli agenti del commissariato di polizia di Anzio guidati dal Dirigente Antongiulio Cassandra, il 34enne C.A. L’uomo era agli arresti domiciliari nella sua casa di Villa Claudia dopo aver tentato una rapina, lo scorso 10 dicembre, al Mc Donald di Nettuno. In quell’occasione è stato fermato insieme al fratello, dai poliziotti della squadra volante, coordinata dall’Ispettore Roberto Federici, che aveva notato il loro agire sospetto in prossimità della catena di fast food. Questa mattina i poliziotti in borghese, durante il quotidiano giro di controllo cui sono sottoposti tutti i cittadini ai domiciliari o sotto sorveglianza speciale, il 34enne non è stato trovato in casa. Quindi i poliziotti in borghese hanno effettuato un appostamento sotto la sua abitazione mentre la volante ha avviato i controlli nelle zone limitrofe, tra Lavinio e Anzio. L’uomo è stato quindi individuato su via di Valle Schioia a bordo di un’utilitaria intestata alla madre. Alla vista dei poliziotti il 34enne si è dato alla fuga in auto scatenando il panico tra i passanti e a nulla sono valse le segnalazioni della polizia che hanno tentato di fermarlo con lampeggianti e palette. Il 34enne ha cercato di tornare a casa in tutta fretta ma è stato bloccato dagli agenti in borghese che lo aspettavano sotto casa. Quindi è stato nuovamente tratto in arresto e trattenuto presso la camera di sicurezza del Commissariato, dove resterà fino a mercoledì mattina. In quella data verrà trasportato presso il tribunale di Velletri per essere sottoposto a processo per direttissima.