Home Cronaca Anzio – Freddo e disorganizzazione, sciopero all’Apicio

Anzio – Freddo e disorganizzazione, sciopero all’Apicio

1790

Non sono entrati in classe questa mattina gli studenti dell’Istituto Alberghiero Marco Gavio Apicio di Anzio2 e neanche quelli delle sedi staccate di Lavinio e di Anzio centro ospitati al Paradiso sul mare. Tutti, alle 9, si sono dati appuntamenti davanti la sede centrale di Anzio per protestare contro l’assenza del riscaldamento, in tutte e tre le sedi, ma anche contro una serie di problemi che si verificano nei laboratori, dall’assenza dell’acqua per cucinare (prima era fornita in bottiglia ora non più e quella che esce dai rubinetti non è – scrivono gli studenti in una nota – di colore consono a poter essere definita potabile) ma anche alla conservazione non ottimale dei cibi da cucinare, che in qualche caso hanno procurato dei “maldipancia” ai ragazzi”. “La situazione si deve risolvere – fanno sapere gli studenti – non è possibile che ci sia questo genere di disorganizzazione. Stiamo valutando una grande manifestazione direttamente a Roma, davanti la sede della Provincia”. Intanto al Colonna Gatti di Nettuno, dove si è deciso di occupare l’edificio a causa dell’assenza del riscaldamento, i ragazzi hanno passato la prima notte nelle aule scolastiche, ovviamente al freddo.