Home Cronaca Nettuno – Furto in un negozio, 28enne in manette

Nettuno – Furto in un negozio, 28enne in manette

709
Un'auto dei carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Nettuno nella notte fra sabato e domenica hanno arrestato, in flagranza di reato, il 28enne M.T., cittadino tunisino in Italia senza una fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti penali, ritenuto responsabile di tentato furto all’interno di un negozio. I militari, impegnati in un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio in orario notturno, su segnalazione della Centrale Operativa si sono portati repentinamente presso un negozio di abbigliamento gestito da un cittadino cinese, situato nel pieno centro cittadino di Nettuno, dove era stato segnalato un furto in atto. La pattuglia, giunta pochi istanti dopo sul posto, ha sorpreso ancora all’interno dell’attività commerciale l’uomo che, poco prima, era penetrato nel negozio mediante la rottura di una vetrata avvenuta con il lancio di un blocco di cemento. Il pregiudicato, che è stato denunciato anche per il porto ingiustificato di un coltello rinvenuto sulla sua persona a seguito di perquisizione, è stato così tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Nettuno in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di verificare l’eventuale coinvolgimento dell’uomo in altri furti perpetrati di recente, e con modalità analoghe, presso altre attività commerciali di Nettuno.