Home Cronaca Anzio e Nettuno – Operazione antimafia della Finanza, sequestrati beni per 800mila...

Anzio e Nettuno – Operazione antimafia della Finanza, sequestrati beni per 800mila euro

1392

Una vasta operazione antimafia denominata “Antium” condotta dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma è in corso sul territorio di Anzio e Nettuno. Le fiamme gialle stanno sequestrando beni per un totale di oltre 800mila euro tra beni mobili e immobili tutti riconducibili al clan Gallace, operante sul territorio e legato all’ ‘ndrangheta calabrese e nello specifico all ‘ndrina dei Guardavalle. Questi provvedimento di sequestro arrivano al culmine delle indagini di polizia economico-finanziaria avviate sul delega della DDA nel febbraio 2014.

Grazie alle attività delittuose perpetrate nel tempo il clan è riuscito ad accumulare un cospicuo patrimonio mobiliare ed immobiliare, del tutto incongruente con le rispettive capacità contributive che hanno portato per 11 soggetti l’applicazione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza e, per 5 di questi, il sequestro finalizzato alla confisca dell’intero patrimonio, ai medesimi direttamente o indirettamente riconducibile.

Nello specifico sono state sequestrate: una ditta individuale; capitale sociale, quote societarie e intero patrimonio aziendale di una società; dieci unità immobiliari (fabbricati e terreni); sei tra automobili e motoveicoli; rapporti bancari, postali, assicurativi/, zioni, per un valore complessivo di stima pari ad oltre 800 mila euro.