Home Cronaca Nettuno – Torretta a rischio crollo al Forte Sangallo

Nettuno – Torretta a rischio crollo al Forte Sangallo

593

IMG_1101L’Ufficio tecnico del Comune di Nettuno sta valutando la chiusura della discesa pedonale che passa sotto il Forte Sangallo a Nettuno. Infatti c’è una situazione di rischio legata alla torretta di cemento che sovrasta la Fortezza che è pericolante. Al momento la situazione non è gravissima, tuttavia, da un recente sopralluogo è emerso che la torretta è più deteriorata di quello che sembra dall’esterno e può rappresentare un pericolo. In particolare la struttura è danneggiata sulla parte rivolta verso il mare. La struttura della torre in cemento risale alla seconda guerra mondiale e da allora poco è stato fatto per la sua manutenzione. L’Amministrazione comunale ha contatto la Sovrintendenza dei Beni culturali per valutare che tipo di intervento effettuare, con carattere di urgenza, per mettere in sicurezza la situazione. E’ probabile che a breve venga chiusa la discesa a mare e che venga realizzato uno scivolo per consentire l’accesso ai disabili sulle scalette che costeggiano invece il canone al Borgo. L’accesso va bloccato perché c’è un pericolo di crollo che potrebbe aggravarsi alle prime piogge. Al momento la discesa a mare è già transennata, tuttavia, essendo la torretta in cemento, un materiale decisamente pesante, il pericolo sta nel fatto che l’attuale protezione potrebbe non essere sufficiente. L’ufficio tecnico, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, sta monitorando la situazione e sta predisponendo un intervento d’urgenza. In questi casi si studia un’ordinanza di chiusura e messa in sicurezza, quindi si informa la Sovrintendenza (si lavora in regime di collaborazione e supervisione, fermo restando la sicurezza dei cittadini) per valutare un intervento di sistemazione. E’ una situazione complessa, bisogna capire se è il caso di mantenere la torretta, se ha un effettivo valore storico, oppure se è il caso di tornare alla struttura originale del Forte.