Home Cronaca Nettuno – I vigili chiudono due frutterie egiziane

Nettuno – I vigili chiudono due frutterie egiziane

3155

Sono state chiuse dalla Polizia Municipale di Nettuno dopo il secondo verbale per delle irregolarità amministrative, due frutterie della città. La prima si trova in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e avrebbe dovuto restare chiusa per dieci giorni a partire dal 31 luglio. Tuttavia l’attività non ha potuto riprendere a lavorare poiché durante i controlli è emerso che l’intestazione appartiene ad un cittadino egiziano che non è più residente a Nettuno da tempo. Ora gli attuali gestori per poter riaprire dovranno trasferire le autorizzazioni a proprio nome.

Nella giornata di ieri per gli stessi motivi è stata disposta la chiusura anche della frutteria che si trova affianco all’ufficio postale di Cretarossa. A quanto pare entrambe sono intestate allo stesso cittadino egiziano che non vive più in zona, così come lo è la frutteria che si trova a largo Santa Barbara. Proprio quest’ultima sarà controllata nei prossimi giorni ed è probabile che subisca la stessa sorte della altre due in attesa che la documentazione dei titolari venga regolarizzata.

Quindi nonostante l’imposizione della chiusura sia di soli 10 giorni nessuna delle frutterie potrà riaprire realmente fino a che non saranno sistemate le pratiche amministrative sulle intestazioni delle attività. Ricordiamo che i verbali amministrativi che la Municipale aveva elevato nei confronti delle frutterie riguardavano la mancata esposizione dei prezzi e il mancato rispetto degli orari di apertura e chiusura delle attività.