Home Cronaca Anzio – Piscine chiuse, il sindaco revoca l’ordinanza

Anzio – Piscine chiuse, il sindaco revoca l’ordinanza

469

Il sindaco di Anzio Luciano Bruschini ha revocato, in data 4 agosto, le due ordinanze di chiusura emesse nei confronti di due piscine della cittadina neroniana. Tornano quindi nella disponibilità dei gestori e saranno riaperte al pubblico la piscina de La Capannina di Lavinio e quella dell’Eroica Fight Club di via dell’Oratorio di Santa Rita. Il provvedimento di chiusura era stato firmato dal primo cittadino il 24 luglio scorso, si era reso necessario perché la Asl Roma H, che periodicamente effettua controlli per accertare la sicurezza e la balneabilità degli impianti aperti al pubblico, aveva reso noto che l’Arpalazio con due differenti note indicava “la non conformità delle acque di balneazione” degli impianti. Le due strutture sono state quindi invitate e ripristinare le condizioni igieniche e così è stato. Nei giorni seguenti, la stessa Arpalazio è tornata in entrambe le strutture per i nuovi controlli e stavolta i parametri igienico-sanitari sono risultati conformi.