Home Cronaca Nettuno – Furti a raffica in spiaggia, ora la videosorveglianza

Nettuno – Furti a raffica in spiaggia, ora la videosorveglianza

553

Una situazione davvero incredibile e fuori controllo quella dei furti presso gli stabilimenti balneari che vanno da Porto Marina di Nettuno alla Divina Provvidenza. In alcune giornate i ladri hanno portato via fino ad otto zaini. Ma furterelli più o meno importanti si registrano praticamente ogni giorno. I furti sotto gli ombrelloni sono continui e le cose non sono migliorate neanche con la sicurezza privata che gli stabilimenti balneari hanno deciso di coinvolgere, a proprie spese, nel fine settimana. Tuttavia non si può continuare a subire impunemente questo genere di situazione e i gestori hanno comunque deciso di intervenire e non è detto che già nelle prossime ore non ci siano delle importanti novità. Infatti, gli otto zaini rubati nei giorni scorsi sono stati tutti ritrovati nei giardinetti che si trovano sopra all’ingresso dello stabilimento Vittoria, abbandonati proprio sotto le telecamere di sicurezza di un locale della zona. Ora le immagini verranno portate alla polizia per capire se chi ha buttato la “refurtiva” è visibile nelle immagini. E sempre le telecamere saranno utilizzate in spiaggia, per monitorare gli ombrelloni. L’impianto di videosorveglianza è presente in quasi tutte le strutture ma di norma è direzionato sui bar e gli ingressi e non sugli ombrelloni, ora invece verrà messo a disposizione della sicurezza in spiaggia. Ovviamente all’ingresso negli stabilimenti i bagnanti vengono avvertiti del pericolo e invitati a non lasciare oggetti di valore sotto l’ombrellone (o eventualmente, a consegnarli alla direzione). E a fare attenzione sempre.