Home Cronaca Fuochi d’artificio illegali, denunciato 55enne di Anzio

Fuochi d’artificio illegali, denunciato 55enne di Anzio

1053

Aveva occultato tra immondizia e stracci numerosi scatoloni contenenti le cosiddette bombe pirotecniche artigianali. Per questo motivo è stato denunciato dalla polizia di Albano alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri per detenzione illegale di materiale esplodente ed inosservanza a ordini e prescrizioni dell’Autorità di Polizia, un gestore di una rivendita al dettagli di Campoleone, tale D.F. di 55 anni e residente ad Anzio. Alla fine gli agenti guidati dal vicequestore aggiunto Domenico Sannino hanno sequestrato circa 50 kg di materiale esplosivo, qualcuno anche scaduto, che il gestore teneva sotto alcuni appartamenti abitati e che sarebbero potuti esplodere da un momento all’altro.
Questo intervento è stato possibile grazie all’intensa attività di monitoraggio che la polizia dei Castelli sta effettuando in mesi estivi alle attività che vendono materiale pirotecnico visto che durante questa stagione sono molte le feste patronali del territorio che fanno numerosa richiesta di questo tipo di materiale per l’intrattenimento.