Home Cronaca Anzio – Tentato omicidio, sequestro e abbandono di minore, donna in manette

Anzio – Tentato omicidio, sequestro e abbandono di minore, donna in manette

983

Nella giornata di oggi il personale della Squadra Mobile della Questura di Latina, a seguito di incessante attività investigativa, ha tratto in arresto, in via Malconsiglio, la cittadina Bulgara Raim Tsonka Marinova, nata a Razgrat il 19 gennaio 1979. La donna era ricercata da alcuni mesi in quanto doveva espiare la pena di  4 anni e tre mesi di reclusione, per i reati di tentato omicidio, sequestro di persona e abbandono di persone minori o incapaci. Reati commessi nei comuni di Ardea ed Anzio. La donna, destinataria dell’Ordine di Esecuzione per l’espiazione della pena emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Velletri nel dicembre del 2014, è stata rintracciata dopo attivissime indagini e, subito dopo gli accertamenti di rito è stata associata presso  la Casa Circondariale di Rebibbia a Roma.