Home Cronaca Anzio – Tenta di dare fuoco alla ex, arrestato un rumeno

Anzio – Tenta di dare fuoco alla ex, arrestato un rumeno

852

Un uomo di 31 anni e di origine rumena, che non si era rassegnato alla fine di una relazione, si è presentato a casa della ex compagna, una 38enne italiana residente ad Anzio, con una tanica contenente 3 litri di benzina e un accendino con l’intento di darle fuoco.

L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in via Taigete, ad Anzio. Era da tempo che l’uomo portava avanti  una serie di comportamenti vessatorie e perseguitava la donna con continue telefonate in cui la minacciava di morte. Una volta giunto sull’uscio di casa della sua ex fidanzata, però, l’uomo è stato spinto fuori dall’abitazione proprio dalla vittima, la quale prima è riuscita a “barricarsi” in casa, poi ha immediatamente chiamato il “113”. In pochi minuti è accorsa sul posto la pattuglia del Commissariato di Anzio-Nettuno; gli agenti, rendendosi immediatamente conto della gravità della situazione hanno bloccato l’uomo, il quale alla loro vista ha comunque cercato di fuggire a bordo di autovettura. Identificato per I.I., già noto alle Forze di Polizia, il 31enne è stato accompagnato negli uffici del Commissariato. Dalle immediate verifiche è emerso che l’auto, su cui l’uomo stava tentando di fuggire, era rubata. Al termine delle formalità di rito il 31enne è stato arrestato.