Home Cronaca Il Commissario Strati incontra le Associazioni che si occupano di disabilità

Il Commissario Strati incontra le Associazioni che si occupano di disabilità

143
“Il 29 giugno il Commissario Prefettizio di Nettuno Bruno Strati si è reso disponibile ad incontrare presso la sala consiliare le famiglie con figli disabili di Anzio e Nettuno per chiarire alcuni aspetti del famigerato e strumentale questionario e fornire delle risposte alle problematiche che assillano le famiglie con figli disabili dell’associazione Nati2Volte.
Sarà un occasione per cercare di ricostruire il tessuto sociale fra l’Amministrazione comunale di Nettuno e le famiglie con figli disabili e fornire delle risposte sulle questioni irrisolte ormai da troppo tempo che riguardano le problematiche esistenziali e quotidiane di tanti ragazzi disabili e delle loro famiglie prima fra tutte l’acquisizione dopo un anno ormai dell’immobile sequestrato alla criminalità sito in via Chianciano per garantire un futuro sereno e dignitoso ai nostri figli disabili, assegnato alla Nati2Volte con delibera n.780 del 17 agosto 2021 ed oggetto di danni che devono essere ripristinati in seguito ad un furto subito il 16 febbraio 2022.
Un’altra questione all’ordine del giorno è la richiesta di gestione del parcheggio in Via Cavour a Nettuno che oltre ad offrire un servizio utilissimo alla popolazione nella cronica assenza di parcheggi permetterebbe anche di inserire ed occupare tanti ragazzi disabili nella gestione del parcheggio stesso.
Questi sono i problemi concreti e reali che noi famiglie con figli disabili dobbiamo affrontare quotidianamente ai quali non abbiamo ancora avuto risposta.
Speriamo di riuscire tutti insieme a regalare una speranza ai tanti ragazzi/e disabili Anzio e Nettuno ed alle loro famiglie”. A darne notizia l’Associazione Nati 2 volte. L’incontro si è poi allargato alle altre realtà sociali che si occupano di disabilità.