Home Cronaca Furti e molestie sulla Nettuno – Roma, denunciati 58 rom

Furti e molestie sulla Nettuno – Roma, denunciati 58 rom

796

Nella mattinata di ieri sono stati denunciati 58 rom residenti tutti nel comune di Aprilia, con l’accusa, a vario titolo, di furto (una donna ha rubato profumi per il valore di 190 euro in uno dei negozi della stazione Termini di Roma), di molestie (per aver infastidito i pendolari del treno e chi fa i biglietti con pressanti richieste di soldi) e per l’inosservanza del foglio di via già emesso a carico di 30 di loro. L’operazione di controllo della stazione Termini è stata portata avanti dai Carabinieri di Roma che dopo aver identificato i cittadini stranieri gli hanno contestato i reati commessi. Sono stati quindi emessi dei nuovi fogli di via obbligatori dal Comune di Roma per un periodo di un anno. Resta il fatto che i rom di Aprilia, per raggiungere la capitale usano di frequente  i treni della Nettuno – Roma ed è noto che le molestie e l’accattonaggio vengano attuate già sul treno, ai danni dei pendolari che lo frequentano, ancor prima di arrivare nella Capitale, che per molti stranieri è considerato “un posto di lavoro”.