Home Cronaca La legalità parte dal lavoro, Alternativa per Anzio in piazza con la...

La legalità parte dal lavoro, Alternativa per Anzio in piazza con la Cgil

100

L’ associazione “Alternativa per Anzio” sostiene e partecipa all’iniziativa indetta sul territorio dalla Cgil nei giorni 6 e 7 giugno.
“I temi trattati sono purtroppo di innegabile attualità: legalità e lavoro. Le due questioni – scrivono i delegati di Apa – sono legate da un filo conduttore che non può essere ignorato, dove non c’è il lavoro, dove il lavoro è precariato e sfruttamento (ed il nostro territorio ne sa qualcosa soprattutto nel settore turistico/alberghiero), la legalità è un valore estremamente fragile.
Noi, come altri, da anni denunciamo il rischio di infiltrazioni criminali nel tessuto socio/economico dei nostri territori. Le amministrazioni precedenti e quella attuale non hanno voluto vedere, per poi dover prendere atto che il grido di allarme di chi restava inascoltato è divenuto realtà. Leggiamo della sparatoria in perfetto stile mafioso avvenuta questa notte in prossimità della Via Nettunense, spetta ovviamente agli inquirenti fare luce su quanto accaduto. È però palese che su un territorio divenuto crocevia di traffico di stupefacenti in quantità enormi, il clima che si respira è un clima di agguati e sparatorie. Auspichiamo che lo Stato non lasci sole le nostre città e metta in campo in tempi brevi ogni provvedimento che possa spezzare il tentativo da parte del malaffare di appropriarsi dei nostri territori con l’obbiettivo di fare arrivare i propri tentacoli, attraverso la politica, fin dentro le istituzioni deputate alla gestione del bene pubblico”.