Home Cronaca Muore il cittadino tunisino investito ad Ardea, i carabinieri cercano il pirata

Muore il cittadino tunisino investito ad Ardea, i carabinieri cercano il pirata

557

Questa mattina, all’ospedale san camillo di Roma è deceduto, per le gravi lesioni riportate, Bejaoui Faycal, un cittadino tunisino classe 1963 domiciliato ad Ardea, investito lo scorso 26 ottobre a Tor San Lorenzo da un pirata della strada che ha omesso di fermarsi e prestare soccorso.
Le indagini sono ancora in corso da parte del Comando Compagnia dei carabinieri di Anzio. Vige il massimo riserbo sulle indagini.