Home Cronaca E’ possibile prenotare il Palazzetto dello Sport di Anzio dal 1 novembre

E’ possibile prenotare il Palazzetto dello Sport di Anzio dal 1 novembre

1118

Il Comune di Anzio ha pubblicato sull’Albo pretorio un Avviso pubblico per le richieste di utilizzo del Palazzetto dello Sport comunale “Giulio Rinaldi” per eventi sportivi e manifestazioni di carattere socio culturale.
“Il responsabile dell’Area Economico-Finanziaria – si legge nel documento on line –  vistala deliberazione di Consiglio Comunale n. 24 del 30/04/2021, con la quale si approva il regolamento del Palazzetto dello Sport, che disciplina le modalità, i tempi ed i criteri di fruizione dell’Impianto Sportivo; richiamata la deliberazione di Giunta Comunale n. 56 del 13/05/2021, avente per oggetto “Palazzetto dello Sport – Approvazione tariffe fruizione” con la quale si è provveduto ad approvare le tariffe per l’utilizzo del palazzetto, tenendo in considerazione un sistema premiante per favorirne la fruizione da parte di società sportive operanti sul territorio comunale; e Demanio Marittimo rende noto che: A far data dalla pubblicazione è possibile presentare domanda di prenotazione all’utilizzo del Palazzetto dello Sport “Giulio Rinaldi” per l’uso dell’impianto sportivo, in occasione di manifestazioni sportive, competizioni ed eventi di carattere socio- culturale, le cui attività di gestione, direzione ed amministrazione rimarranno nelle dirette competenze all’ufficio Patrimonio del Comune di Anzio.
La domanda, debitamente compilata dovrà essere presentata su apposito modulo allegato al presente avviso, nel rispetto delle regole impartite con il regolamento comunale approvato, ed inviata a mezzo PEC al seguente indirizzo: protocollo.comuneanzio@pec.it
Le date da indicare nella domanda di utilizzo del palazzetto devono essere successive all’ apertura del Palazzetto dello Sport, per cui le prenotazioni possono essere effettuate a far data dal 1 novembre 2021 e per le date successive. Le istanze, indirizzate all’Ufficio Patrimonio, dovranno pervenire entro un termine non inferiore a 30 giorni dalla data per la quale è richiesta l’utilizzazione degli impianti sportivi. A tal fine, farà fede la data di ricezione dell’istanza da parte dell’Amministrazione Comunale, la quale declina qualsiasi responsabilità nelle ipotesi di mancata ricezione della domanda per cause ad essa non imputabili. L’Amministrazione Comunale, valutate le domande ed i progetti in esse contenuti, verificati i requisiti, provvede, entro 15 giorni dalla ricezione dall’istanza, dandone tempestiva comunicazione all’istante, che sarà chiamato a versare a mezzo bonifico l’intera somma dovuta a titolo di compenso per l’uso in concessione del Palazzetto dello Sport “Giulio Rinaldi”, come da tariffa determinata dalla Giunta Comunale con D.G. numero 56 del 13/05/2021. Il mancato versamento della suddetta somma entro un termine di 5 giorni dalla comunicazione da parte della Amministrazione comporta la rinuncia alla richiesta di fruizione della struttura presentata. Nell’ipotesi in cui dovessero essere presentate istanze di utilizzo relative al medesimo periodo, in tutto o in parte, l’Amministrazione comunale si riserva di assegnare discrezionalmente la concessione del Palazzetto, valutando prioritariamente gli aspetti economici e di efficienza e, in subordine, gli elementi di natura sociale e culturale.
L’amministrazione si riserva la facoltà di istituire un tavolo di confronto tra i richiedenti, per poter conciliare le diverse richieste sopraggiunte.