Home Cronaca Capo d’Anzio contro gli ormeggiatori, udienza il 16 giugno

Capo d’Anzio contro gli ormeggiatori, udienza il 16 giugno

442

E’ stata fissata per il prossimo 16 giugno l’udienza, richiesta dalla Capo d’Anzio Spa guidata dal presidente Luigi D’Arpino contro le cooperative degli ormeggiatori di Anzio che hanno chiesto e ottenuto al Tribunale amministrativo regionale (Tar) del Lazio, la sospensiva del provvedimento di cessione delle aree demaniali in utilizzo proprio alla Capo d’Anzio. Contro la decisione del Tar e contro il ricorso degli ormeggiatori la Capo d’Anzio ha presentato ricorso al Consiglio di Stato che, tra tre settimane dirà la sua sulla controversia legata alle modalità di realizzazione del nuovo porto di Anzio. La discussione di merito del ricorso degli ormeggiatori, invece, è stata fissata per il prossimo 22 luglio. La battaglia legale tra i diversi attori chiamati a fare la propria parte affinché il porto non resti  solo un progetto, è solo all’inizio.