Home Cronaca I residenti di via Bottego ad Anzio: “Sgomberata la casa occupata a...

I residenti di via Bottego ad Anzio: “Sgomberata la casa occupata a marzo”

"La collaborazione tra cittadini ed istituzioni riporta la legalità in via Bottego 17 ad Anzio. Ieri 8 aprile si è risolta in tempi strettissimi la situazione

2092

“La collaborazione tra cittadini ed istituzioni riporta la legalità in via Bottego 17 ad Anzio. Ieri 8 aprile si è risolta in tempi strettissimi la situazione di illegalità creata da un’occupazione abusiva nello stabile che andava avanti dalla data del 2 marzo di quest’anno, proprio nel Condominio di  via Bottego 17 all’interno 5, grazie al lavoro comune tra proprietari, istituzioni e Forze dell’Ordine ha portato ad un’esito positivo”. A raccontarlo i diretti interessati.
“Pur non essendoci stato lo sgombero in flagranza al momento dell’occupazione – spiegano i residenti – con l’innesco delle procedure di cui al decreto-legge n. 47 del 28 marzo 2014, che non permettono l’ottenimento della residenza, ne di stipulare contratti, oltre che un differente indirizzo generalizzato, ribadito da alcune recenti sentenze, dove l’indigenza non giustifica più alcun tipo di occupazione, si è proceduto allo sgombero ed al sequestro preventivo dell’immobile, con l’avvio della procedura penale da parte del Tribunale. I proprietari nel Condominio ringraziano la magistratura e le forze di pubblica sicurezza per aver riportato l’ordine in una zona centrale di Anzio a vantaggio dei cittadini tutti, e dell’immagine della località, nota meta di villeggiatura. Si invitano i cittadini a costituirsi, segnalare e denunciare ogni tipo di occupazione illecita, il menefreghismo è complice del degrado e di un imbarbarimento generalizzato”.