Home Cronaca Nettuno – Cittadini cacciati dal porto: “Evviva il turismo”

Nettuno – Cittadini cacciati dal porto: “Evviva il turismo”

557

Sono stati almeno cinquanta i cittadini a cui ieri sera, il personale di guardia, ha impedito l’accesso al Porto Marina di Nettuno dopo le 23. Oltre alla rabbia dei commercianti, che si sentono danneggiati nei propri interessi e intendo fare chiarezza sulla legittimità dei nuovi orari e valutare un’azione legale nei confronti dei vertici della Marina, forte è stata la delusione anche dei cittadini che volevano entrare. “Evviva il turismo” ha commentato una coppia che, alle 23,10, si è vista respingere all’ingresso ed è dovuta andare via. La protesta dei commercianti ha incuriosito molti passanti, e creato un discreto disappunto. “Volevo prendere un caffè – ha detto una donna mandata via alle 23,15 – non capisco perché a quest’ora non si possa entrare. Andrò da un’altra parte ma non è certo questo il modo di fare”. Anche molti gruppi di ragazzi non sono stati fatti entrare, molti di loro sono rimasti stupiti della questione dell’orario, decisamente restrittivo per la stagione e per il luogo in cui si trova il Porto, che dovrebbe accogliere e invece chiude le porte ai cittadini. “Molte di queste persone – ha commentato Danilo Moretti, commerciante del Porto – non torneranno più qui al Porto, e se sono turisti probabilmente non torneranno neanche a Nettuno. La Direzione danneggia non solo noi ma tutta la città”.