Home Cronaca Cadavere ritrovato ad Anzio, si indaga su due uomini scomparsi da anni

Cadavere ritrovato ad Anzio, si indaga su due uomini scomparsi da anni

Continuano le indagini dei Carabinieri di Anzio, legate al ritrovamento di un cadavere disseminato in tre parti rinvenuto nel boschetto di fronte al Caracol ad Anzio.

2067
Il bosco in cui è stato rinvenuto il cadavere

Continuano le indagini dei Carabinieri di Anzio, legate al ritrovamento di un cadavere disseminato in tre parti rinvenuto nel boschetto di fronte al Caracol ad Anzio. Lo scheletro, dopo i rilievi effettuati sul posto dai militari di Anzio coordinati dal Comandante Giulio Pisani, è stato trasferito all’Istituto di medicina legale di Tor Vergata a Roma dove sarà eseguito un esame più approfondito per cercare di capire la causa del decesso e la data. I carabinieri, che propendono per l’ipotesi di una morte violenta e non accidentale, stanno vagliando negli archivi i casi di uomini scomparsi nella zona. Al momento si valuta la situazione di due persone delle quali si è persa traccia da tempo: si tratta di un 50enne di Nettuno e di un pregiudicato 40enne di Anzio che nel 2000 uscì da casa e non fece mai ritorno. Al momento non ci sono certezze di alcun genere ma si lavora sulle poche tracce rinvenute a partire dall’abbigliamento del cadere, che indossava una tuta sportiva dell’As Roma.