Home Cronaca 4 studenti positivi all’Innocenzo XII, la Dirigente zittisce gli insegnanti

4 studenti positivi all’Innocenzo XII, la Dirigente zittisce gli insegnanti

Salgono a 4 (una non ha mai messo piede a scuola) gli studenti positivi al Liceo Innocenzo XII di Anzio e mentre i dati sono in crescita la Dirigente scolastica

3612

Salgono a 4 (una non ha mai messo piede a scuola) gli studenti positivi al Liceo Innocenzo XII di Anzio e mentre i dati sono in crescita la Dirigente scolastica scrive sulla pagina social dell’Istituto e di fatto invita gli insegnanti a non parlare con la stampa.
“Si informa che questa Istituzione Scolastica riguardo alla gestione dei casi Covid si attiene al rigoroso rispetto delle procedure previste dalla normativa vigente e dalle “Indicazioni operative ad interim per la gestione dei casi e focolai di SARS CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi del Lazio”, consultabili finanche su questo sito alla voce “Ultime News”.
Applica, inoltre, tutti i protocolli di detersione e sanificazione previsti dal Ministero della Salute Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria e dai Protocolli CTS.
Si invita tutta la Comunità Educante a prendere visione dei documenti e a non diffondere informazioni non corrette o notizie su protocolli non conformi a quanto definito dalle norme.
Non è autorizzata alcuna divulgazione di indicazioni inesatte da parte di chi non è preposto.  Questa Dirigenza rassicura tutta la Comunità Scolastica che sia nella pianificazione del rientro in sicurezza che nella gestione dei sospetti o confermati casi Covid si è attenuta rigorosamente, e continuerà a farlo, ai documenti ufficiali, alle direttive comunicate attraverso mail scritte e attraverso le vie brevi, nei tempi debiti, dall’Equipe AntiCovid-19/SISP della ASL RM6 e, non ultimo, alla normativa sulla privacy relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. E’ compito di tutti attuare, in questo grave momento per il nostro Paese, con rigore e responsabilità quanto disposto dalle autorità preposte e dal Dirigente Scolastico”.