Home Cronaca Troppa gente in giro, l’appello della Polizia locale di Anzio: “State a...

Troppa gente in giro, l’appello della Polizia locale di Anzio: “State a casa”

1872

Questa mattina troppe persone in giro ad Anzio e non solo. Da qui arriva l’appello, l’ennesimo, della Polizia locale di Anzio, a restare a casa. “Siamo quasi vicini al risultato di riuscire a fermare i contagi – spiega il Comandante Antonio Arancio – ma questa mattina tante persone sono state fermate in giro a piedi, senza un valido motivo. E’ un atteggiamento sciocco quello di uscire, mettere a rischio se stessi e i propri familiari a casa. Capiamo che il momento è difficile per tutti e che la quarantena si sta prolungando, ma restare a casa è un obbligo morale per il rispetto che si deve agli operatori medici, agli infermieri, alla protezione civile e alle forze dell’ordine che stanno lottando in prima fila contro questo virus, spesso rischio della propria vita. Non fare la propria piccola parte per bloccare i contagi mette a rischio tutti loro e può allungare di molto la clausura che stiamo vivendo in questo drammatico momento”.