Home Attualità Anzio e Nettuno – Studenti al lavoro per pulire le scuole

Anzio e Nettuno – Studenti al lavoro per pulire le scuole

380

Sono circa 40mila gli studenti nel Lazio di 120 scuole al lavoro per Nontiscordardime. Una giornata di impegno e fatica per migliaia di ragazzi e volontari di Legambiente che si sono rimboccati le maniche ed hanno rimesso a nuovo più di 120 scuole in tutte il Lazio nell’ambito della campagna di volontariato per il decoro delle scuole del Lazio. “Siamo di fronte ad una vera e propria mobilitazione di studenti, insegnanti e genitori che scendono in campo per rendere migliore il loro ambiente scolastico – dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio – la voglia di fare di tutti questi ragazzi deve spingere le istituzioni ad investire nel settore scolastico perché questa energia non vada dispersa e soprattutto perché le scuole siano definitivamente messe in sicurezza e l’ambiente sia reso accogliente. 40.000 studenti che scelgono di andare a scuola anche di sabato fanno ben sperare che questi edifici continuino ad essere fucina e volano per un futuro migliore e più sostenibile”. Appuntamenti si sono tenuti su tutto il territorio, anche ad Anzio e Nettuno dove a lavorare sono stati i ragazzi dei plessi Anzio I, Anzio II e scuola di via Cavour sostenuti dal circolo “Le Rondini”.