Home Attualità Master in mediazione familiare biennale alla Promo civitas di Nettuno

Master in mediazione familiare biennale alla Promo civitas di Nettuno

L’Associazione Promo Civitas di Nettuno ha come scopo precipuo ma non unico il sostegno civico

391
L'ingresso della Galleria Lumaca a Nettuno, sede della Promo Civitas

L’Associazione Promo Civitas di Nettuno ha come scopo precipuo ma non unico il sostegno civico e, in quest’ottica, si propone di promuovere la diffusione della pratica della mediazione familiare. La mediazione familiare è un percorso per la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione o al divorzio, nel quale il mediatore familiare, sollecitato dalle parti, nella garanzia del segreto professionale e in autonomia dall’ambito giudiziario, si adopera affinché gli ex coniugi elaborino insieme un programma di separazione soddisfacente per sé e per i figli in cui possano esercitare la comune responsabilità genitoriale. La professione di Mediatore Familiare offre sbocchi lavorativi in vari ambiti, quali centri per le famiglie pubblici o privati, servizi territoriali e attività libero professionali.

Il master in mediazione familiare della durata di due anni inizierà il 27 Ottobre 2018.

Obiettivi del master in mediazione familiare

Sviluppare conoscenze, abilità e atteggiamenti che consentano l’acquisizione di profonde conoscenze di mediazione familiare, al fine di migliorare la propria professionalità nell’ambito di provenienza (giuridico, psicologico, educativo) e formare professionisti mediatori familiari efficaci, grazie all’acquisizione della abilità nell’uso delle tecniche e degli strumenti di prevenzione e gestione del conflitto e lo sviluppo delle capacità di accoglienza, ascolto, comunicazione e condivisione con l’altro.

Destinatari

Il master è rivolto a coloro che abbiano conseguito la laurea, almeno triennale, nelle seguenti aree disciplinari: Psicologia, Giurisprudenza, Sociologia, Servizio sociale, Scienze della formazione e/o educazione. Per chi sia in possesso di altri diplomi di laurea verrà valutata l’opportunità di ammissione a seguito di colloquio conoscitivo preliminare. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 8.

Metodologia didattica

Il Master, biennale, della durata di 288 ore di formazione frontale in aula si svilupperà con lezioni settimanali, delle quali 170 di teoria in mediazione familiare e 70 di esercitazioni e role-playing in mediazione familiare.

  • I moduli con approccio teorico-pratico saranno integrati da attività di tirocinio per un totale di 40 ore.
  • La formazione sarà completata dai moduli relativi alle materie materie complementari: sociologia, psicologia, comunicazione, diritto.
  • Le suddette attività daranno la possibilità di accedere all’esame di primo livello, il cui superamento consente l’iscrizione ad A.I.Me.F.
    Le lezioni si svolgeranno con cadenza settimanale, ogni venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
  • È previsto un esame finale di primo livello supervisionato da un Osservatore Aimef (Associazione Italiana Mediatori Familiari) per l’accesso al quale è necessario aver frequentato l’80% delle ore previste.
  • L’attestato rilasciato a seguito del superamento dell’esame abilita all’esercizio della professione di Mediatore Familiare e consente l’iscrizione all’Aimef..
  • Coloro che avranno superato l’esame di primo livello, avranno titolo per accedere alla successiva ed eventuale pratica supervisionata e all’esame di secondo livello.

Docenti

Il progetto formativo si realizza grazie al lavoro in team di esperti professionisti nell’ambito giuridico, psicologico, sociologico, comunicativo e mediativo.
Le giornate di formazione sono condotte da docenti con pratica riconosciuta di mediazione familiare e da specialisti esperti, tra i quali ricordiamo il Dott. Bruno Ferraro Presidente aggiunto onorario della Corte di Cassazione e Presidente emerito dei Tribunali di Velletri e Tivoli. Il direttore scientifico e didattico del master è la Dott.ssa Enza Musolino, mediatore familiare della scuola francese di Annie Babu, consulente legale, conduttrice di gruppi di parola e responsabile del servizio di mediazione familiare dell’Università Cattolica.

Programma

Il master biennale è articolato in 36 moduli. Ciascun modulo indicato ha una durata di 8 ore per un totale di 288 ore di lezioni in aula (di cui 70 di esercitazioni e role-playing), cui si aggiungono 40 ore di tirocinio durante il primo anno e 40 ore di supervisione nel secondo anno. Il monte ore complessivo del master è di 368 ore.

  • AREA 1 – MEDIAZIONE FAMILIARE (176 ore di cui 70 di esercitazioni e role-playing)

1) Introduzione alla mediazione familiare: storia, principi, obiettivi, modelli
2) La mediazione familiare come ADR: analisi e approfondimento
3) La mediazione familiare come relazione di aiuto. Contesto mediatorio e contesto giudiziario
4) Il mediatore familiare: qualità personali, formazione professionale e permanente, deontologia
5) Peculiarità e identità professionale: differenze tra la figura del mediatore familiare e gli altri operatori della crisi familiare
6) La mediazione familiare come percorso a fasi, con particolare riguardo al modello relazionale-simbolico
7) La co-mediazione. Simulate
8) Il contesto preliminare della mediazione familiare: invio, analisi della domanda, il contratto di mediazione familiare. Simulate
9) Verifica della mediabilità. La mediazione impossibile. Simulate
10) La prima fase: analisi e strumenti. Simulate
11) Lo stile del mediatore: setting, accoglienza, empatia, ascolto attivo. Simulate
12) La rappresentazione grafica dei legami familiari. Simulate
13) La seconda fase: analisi e strumenti. Simulate
14) Il colloquio sui bisogni della coppia. Simulate
15) Il colloquio sui figli: i bisogni, la comunicazione della decisione di separarsi. Simulate
16) La terza fase: analisi e strumenti. Simulate
17) La negoziazione degli accordi. Simulate
18) Il calendario delle visite. Simulate
19) Il significato dei soldi e dei beni in mediazione familiare: budget della madre, budget del padre, spesa dei figli. Simulate
20) La quarta fase: analisi e strumenti. Simulate
21) Progetto di intesa dopo la negoziazione. Il verbale di accordo. Simulate
22) Casi pratici: discussione. Simulate

  • AREA 2 – DIRITTO (48 ore)

1) La famiglia o le famiglie: matrimonio canonico, matrimonio civile, matrimonio concordatario, convivenza more uxorio, unioni civili
2) Regimi patrimoniali della famiglia
3) Regime della filiazione
4) Separazione e divorzio: disciplina sostanziale e processuale
5) La nullità del matrimonio canonico: il ricorso alla Sacra Rota
6) Misure civili e penali a protezione della famiglia

  • AREA 3 – PSICOLOGIA (40 ore)

1) Psicodinamica della relazione familiare: processi evolutivi della coppia, funzionalità e disfunzionalità
2) Dall’alleanza alla frattura coniugale: compiti di sviluppo, transizione al divorzio e ruolo genitoriale
3) Psicologia dell’età evolutiva: tappe dello sviluppo del bambino e dell’adolescente
4) Il vissuto dei figli nei confronti dei genitori
5) Osservazione relazionale: separazione e gestione del conflitto

  • AREA 4 – SOCIOLOGIA (8 ore)

1) Storia della famiglia: aspetti sociologici

  • AREA 5 – COMUNICAZIONE E GESTIONE DEL CONFLITTO (16 ore)

1) Il conflitto
2) Comunicazione verbale e comunicazione non verbale

 

Accreditamenti

Il master è accreditato Aimef

  • Accreditamento richiesto presso l’Ordine degli Avvocati di Velletri (Rm) con il riconoscimento di 20 crediti formativi
  • Accreditamento richiesto presso l’Ordine degli Psicologi del Lazio
  • Accreditamento richiesto presso l’Ordine degli Assistenti Sociali del Lazio

Costi

I corsi e i master sono riservati ai soci della Promo Civitas e ai tesserati Aics, pertanto, per l’iscrizione è necessaria la preventiva sottoscrizione della tessera associativa annuale della Promo Civitas del costo di € 20,00 (comprensiva dell’iscrizione AICS). Il costo del master, che comprende lezioni frontali settimanali e tirocinio utili a completare la formazione teorico-pratica per affrontare l’esame di primo livello, è pari a € 2.200,00 (importo non soggetto a IVA ed eventualmente rateizzabile). La quota per l’iscrizione è pari a € 200,00. Per le iscrizioni pervenute entro e non oltre il 31.08.2018 verrà applicato uno sconto del 10%sul costo del corso. Il costo delle supervisioni, eventuali e successive allo svolgimento del corso e subordinate al superamento dell’esame di primo livello, per l’accesso all’esame di secondo livello è pari a € 400,00 (importo non soggetto a IVA).

Come iscriversi

Per info:

06 9806626 – promocivitas@gmail.com

Per l’iscrizione inviare, all’indirizzo e-mail promocivitas@gmail.com, la domanda allegando il curriculum vitae, la ricevuta di pagamento dell’iscrizione ed i dati per la fatturazione o, in alternativa, consegnare i documenti personalmente presso la sede del Master a Nettuno Via Romana n. 47g.