Home Attualità Approda ad Anzio lo yatch extra lusso Electa, mistero sui passeggeri a...

Approda ad Anzio lo yatch extra lusso Electa, mistero sui passeggeri a bordo

Era davvero impossibile non notarla se ci si trovava a passeggiare sul molo di Anzio. 

3130

E’ davvero impossibile non notarla se ci si trova a passeggiare sul molo di Anzio. 

Parliamo dello yacht “Electa”, 38 metri di puro lusso, celebrato dai principali siti di yachting: costruito nel 1990 dai cantieri Ccyd di Venezia su progetto di Ron Holland, arredato dall’architetto Tommaso Spadolini. Ha posto per dieci passeggeri e sei membri dell’equipaggio. Se manca il vento dispone di due motori da 800 cavalli e un serbatoio da 16 mila litri (25 mila euro per un pieno).

La barca è di proprietà della società Tigerbridge Limited, con sede all’isola di Man, paradiso fiscale situato tra la Gran Bretagna e l’Irlanda. L’editore Giorgio Fantoni, 87 anni, ne risulta proprietario al 99 per cento e le ha dato il nome della sua casa editrice. Il restante 1 per cento è della Alcor, società che ha sede a Guernsey, una delle isole del canale della Manica. L’imbarcazione in passato è finita nelle cronache politiche per aver ospitato le vacanze estive di Piero Fassina.

Stasera i tanti che si sono trovati a passare per il porto non hanno davvero potuto fare a meno di fermarsi ad ammirarla. “Electa London, yacht club de Monaco” è inclusa nelle prime 200 imbarcazioni più lunghe del mondo. Ovviamente non è dato sapere chi siano gli ospiti a bordo della prestigiosa imbarcazione.