Home Attualità Pienone in piazza per assistere alla storia del Nettuno Baseball

Pienone in piazza per assistere alla storia del Nettuno Baseball

Un piazzale delle Sirene strapieno di lunedì sera per la conferenza dell'associazione Nettuno Olim Antium sulla storia del baseball a Nettuno

2123
Mauro Cugola

Un piazzale delle Sirene strapieno di lunedì sera per assistere alla conferenza organizzata dall’associazione Nettuno Olim Antium, in collaborazione con il Bar del Baseball, sulla storia del batti e corri nettunese. Un momento di unione e commozione attorno a quella che una delle tradizioni più radicate nella città di Nettuno, e cioè lo sport del baseball.

Attraverso la voce narrante del giornalista sportivo Mauro Cugola, che ha curato l’evento, le centinaia di persone accorse in piazza, tra cui molti turisti, hanno potuto conoscere o riscoprire come il baseball è arrivato e si è radicato sul territorio di Nettuno. Tutto è iniziato con lo sbarco alleato del 1944, con i soldati americani che nei momenti di pausa giocavano a baseball sulla spiaggia e con i nettunesi, a cui le macerie della guerra avevano lasciato poco, che incuriositi si sono avvicinati a loro e di conseguenza a questo sport.

Filmati d’epoca, testimonianze diretti e fotografie hanno ricostruito i passaggi fondamentali di questa storia, dalla nascita del Nettuno Baseball, passando per i successi dei 9 uomini d’oro, fino a giungere ai campioni degli anni ’80 e ai successi degli anni ’90. Un evento indimenticabile, una testimonianza importante per tramandare la tradizione nettunese alle nuove generazioni.