Home Attualità Messa per i defunti al cimitero di Anzio, don Natale ricorda Giulio...

Messa per i defunti al cimitero di Anzio, don Natale ricorda Giulio e Carlo

Una domenica dedicata al ricordo dei defunti, quella di oggi, al Cimiero di Anzio. Davanti alla Cappella all'ingresso, don Natale,

328

Una domenica dedicata al ricordo dei defunti, quella di oggi, al Cimiero di Anzio. Davanti alla Cappella all’ingresso, don Natale, parrocco del Sacro Cuore che in questi giorni è impegnato con la festa patronale e la celebrazione dei 40 anni della Parrocchia, ha tenuta la Santa Messa “Apvd Dominum Misericordia – Ricordiamoli e portiamoli nel cuore”. La Santa Messa, in suffragio di tutti i defunti, è stata dedicata, in onore del Santo Patrono della Città di Anzio, a tutti i cari scomparsi di nome Antonio ma anche a due giovani di Anzio scomparsi troppo presto, tutti e due a causa di un tragico incidente stradale: Giulio Parente e Carlo Sannino.

“Non di solo pane e beni materiali vive l’uomo – ha sottolineato don Natale – va bene il lavoro, va bene impegnarsi per la propria casa e per procurasi i pasti, ma non è solo questo che siamo. Ma non basta questo per vivere per sempre. Siamo luce nella parola di Dio. Solo con la fede la vita diventa eterna come anche per Giulio e Carlo”. Don Natale ha poi ricordato tutti coloro che hanno chiesto un pensiero per i loro cari scomparsi di recente.

L’iniziativa “Ricordiamoli e portiamoli nel cuore” è stata organizzata dal Consigliere Comunale Delegato ai Servizi Cimiteriali, Giusy Piccolo, in collaborazione con l’Ufficio Servizi Cimiteriali e la Segreteria del Sindaco.