Home Attualità Sosta a Nettuno, non è più possibile pagare per cassa la differenza...

Sosta a Nettuno, non è più possibile pagare per cassa la differenza sulla sosta

Il pagamento delle scadenze e degli abbonamenti del parcheggio al Comune di Nettuno non può essere più pagato per cassa e i contanti presso il chioschetto

10571

Il pagamento delle scadenze e degli abbonamenti del parcheggio al Comune di Nettuno non può essere più pagato per cassa e i contanti presso la nuova sede di via Napoli vicino al Comune, nella postazione dell’Ufficio parcheggi. La disposizione è attiva dal 12 giugno e il pagamento potrà essere ovviamente essere eseguito con altri mezzi. In particolare con il bancomat, nel parcometro più vicino, o sempre con gli spicci, se l’utente fosse impossibilitato a pagare con la carta, sempre al parametro più vicino, pagando la sosta per la somma pari a quella dovuta per il ritardo. L’utente, una volta ottenuta la ricevuta della sosta, la consegnerà sempre in via Napoli all’Ausiliare presente che provvederà a rilasciare la ricevuta a saldo del dovuto.

Una nuova procedura che ha creato qualche disagio e qualche protesta a chi parcheggia, che spesso arriva al chiosco in centro e lascia la macchina in maniera approssimativa per la carenza di posti in centro, e mentre prima ci metteva pochi minuti a saldare il tutto ora deve fare riferimento ad una procedura più lunga. “Davvero non comprendo per quale motivo non si possa più pagare in contanti al gabbiotto – ha detto una residente che ci ha comunicato la notizia – prima era un attimo scendere dall’auto e saldare il ticket, adesso devo raggiungere la macchinetta e c’è sempre qualche problema, un guasto, al fila, le auto che suonano mentre attraversi. Se uno ha i bambini in macchina poi è la fine con giugno che sembra già agosto”. Le rimostranze della signora e non solo, sono state incassate dal personale presente al gabbiotto, che in questi giorni sta illustrando il nuovo sistema a tutti coloro che devono saldare la differenza tra la sosta pagata e quella reale.