Home Attualità Apparizione di Gesù sul mare e gastronomia, il Sacro Cuore in festa...

Apparizione di Gesù sul mare e gastronomia, il Sacro Cuore in festa dal 16 al 23 giugno

La Parrocchia del Sacro Cuore annuncia la Festa del quartiere dal 16 al 23 giugno. Una festa alla grande, anche in occasione dei 40 di cammino della Parrocchia,

1354

La Parrocchia del Sacro Cuore annuncia la Festa del quartiere dal 16 al 23 giugno. Una festa alla grande, anche in occasione dei 40 di cammino della Parrocchia, ricorrenza grazie alla quale sarà presente anche il Vescovo Monsignor Semeraro.

La festa inizia venerdì 16 giugno con l’apparizione di Gesù sul mare. La Messa è prevista alle 18 mentre alle 19 si terrà la Rievocazione storica, l’Annunzio del Regno e l’apparizione di Gesù risorto e i suoi discepoli sul mare di Tiberiade. Anima il Gruppo musicale Neptunia. Quindi si terrà la processione con la Statua del Sacro cuore sulla riva del mare al Rivazzurra, sulla via Ardeatina. Con un falò sulla spiaggia, Gesù sulla barca e una “pesca miracolosa”. Seguirà la benedizione dei pani e dei pesci e la benedizione degli stabilimento balneari di Anzio all’inizio della stagione balneare, con la consegna della Pergamena a tutti i titolati della Riviera di Ponente e Levante. Sempre la Rivazzurra si potrà restare tutti insieme a cena con la distribuzione di Pane e pesci ai presenti.

 

Si prosegue sabato 17 giugno. Alle 18 la Santa Messa per pregare per tutti gli ammalati. A seguire la benedizione del pane del tipico “Dolce cuor”. Alle 20 saranno aperti gli stand gastronomici nell’oratorio della parrocchia. Qui si darà il via alla Prima Sagra degli arrostisci abruzzesi con la partecipazione dell’Associazione abruzzesi di Anzio e Nettuno. Prevista l’animazione musicale e i balli di gruppo con Danny.

Domenica 18 ci sarà la Festa del Corpo e del sangue del Signore con la benedizione del pane, alle 19,30 la processione del Corpus domini in piazza di Anzio. Alle 21 stand gastronomici e Sagra degli arrosticini d’Abruzzo e l’animazione di Danny.

Lunedì 19 giugno alle 18 la Santa messa e la preghiera per i poveri, alle 19 prima stazione del Sacro cuore a viale Marconi, con la preghiera animata dal gruppo biblico.

Martedì 20 alle 18 la Santa messa, alle 21 la seconda stazione del Sacro cuore in via Flavia con la liturgia della parola animata dalla prima comunità Neocatucumenale.

Mercoledì 21 alle 18 Santa messa per la pace, alle 19 terza stazione del Sacro cuore a via Ardea, preghiera all’aperto animata dalla “° comunità Neocatecumenale.

Giovedì 22 alle 18 Santa messa per i sacerdoti e la vocazione religiosa, alle 21 quarta stazione del Sacro cuore a viale Marconi 3, preghiera tra i palazzi animata dal rinnovamento dello spirito.

La Festa si chiude venerdì 23 giugno. Alle 18 è prevista la Messa della solennità del Sacro cuore con Monsignor Semeraro, i parroci di Anzio e i confratelli religiosi, con la celebrazione delle Cresime e la preghiera per il popolo. Sono invitate le Autorità civili e militari, i Gruppi, i Movimenti e le Confraternite delle città di Anzio e Nettuno.

Alle 19,30 citerà la Processione con la statua del Sacro cuore per le vie della Parrocchia, accompagnati dalla Banda musicale Città di Anzio. Alle 21 si chiude con la premiazione della sottoscrizione volontaria della Festa e il Grande falò finale: “Il segno del fuoco amore”.

Ad annunciare con orgoglio l’intenso programma dei festeggiamenti il Parroco don Natale e il consiglio pastorale che si sono impegnati al massimo per organizzare eventi per i fedeli nel 40esimo anniversario della Parrocchia.