Home Attualità Giornata dell’Infermiere, punti informativi anche ad Anzio e Nettuno

Giornata dell’Infermiere, punti informativi anche ad Anzio e Nettuno

Dopo il successo dello scorso anno fa il bis la “Giornata Internazionale dell’Infermiere“ torna nelle piazze di Roma, della provincia e negli ospedali

604

Dopo il successo dello scorso anno fa il bis la “Giornata Internazionale dell’Infermiere“ torna nelle piazze di Roma, della provincia e negli ospedali della capitale con i gazebo della salute.
Venerdì 12 maggio, dalle 10 alle 18, in concomitanza con le celebrazioni che si tengono in tutto il mondo per ricordare la figura di Florence Nightingale, fondatrice dell’infermieristica moderna, gli infermieri del Collegio IPASVI di Roma saranno presenti dalle 10 alle 18 con i gazebo della salute in Piazza del Popolo e nelle piazze centrali di Anzio, Civitavecchia/Bracciano, Frascati, Nettuno, Tivoli e a Subiaco per incontrare la cittadinanza. Punti di ascolto saranno aperti con gli stessi orari anche al Policlinico Tor Vergata, al San Camillo-Forlanini e nel presidio territoriale Nuovo Regina Margherita.
Sarà l’occasione per divulgare informazioni sui corretti stili di vita e sulla prevenzione sanitaria, promuovendo le competenze che l’infermiere può mettere a disposizione della comunità per migliorare le condizioni di vita della popolazione.
Gli infermieri presenti nei gazebo effettueranno gratuitamente la misurazione della pressione arteriosa e forniranno ai cittadini informazioni preziose sulla prevenzione delle patologie più diffuse. In azione, a Piazza del Popolo anche il Gruppo CIVES di Roma (Coordinamento Infermieri Volontari per l’Emergenza) con dimostrazioni pratiche delle manovre di primo soccorso.
I cittadini riceveranno opuscoli e depliant informativi realizzati in collaborazione con gli studenti dei corsi di laurea in Scienze Infermieristiche delle quattro università romane. Gli eventi in programma saranno visibili sul sito del Collegio Ipasvi di Roma (www.ipasvi.roma.it).