Home Attualità Sicurezza al Borgo, nuova ordinanza: locali chiusi all’1 di notte

Sicurezza al Borgo, nuova ordinanza: locali chiusi all’1 di notte

Stop a rumori molesti dall'1 di notte. Disposta la chiusura allo stesso orario per gli esercizi commerciali e circoli privati del centro storico nettunese

8218

E’ stata emessa nel pomeriggio dal Sindaco di Nettuno Angelo Casto, dopo l’ennesimo episodio di cronaca avvenuto ieri notte, un’altra ordinanza che regolamenta l’attività dei locali del Borgo Medievale di Nettuno.

Sarà vietato per sessanta giorni consumare bevande alcoliche, al di fuori delle aree pertinenziali dei pubblici esercizi regolarmente autorizzati e al di fuori dei circoli privati, ubicati nel Borgo Medievale. E’ fatto  divieto, inoltre, di detenere o utilizzare strumenti idonei all’imbrattamento di immobili e arredi urbano.

Stop a rumori molesti e musica dall’una di notte con il cessazione delle attività produttive, dei pubblici esercizi e dei circoli privati con all’interno la somministrazione di alimenti e bevande, entro e non oltre lo stesso orario ogni giorno della settimana.

“La recidiva della inottemperanza, da parte degli esercizi pubblici alla presente – si legge nell’ordinanza – determinerà la sanzione accessoria della sospensione dell’attività per giorni tre. Nel caso di avvenuto imbrattamento e deturpamento di beni, fermo quanto previsto dalle norme penali, il trasgressore è comunque tenuto al ripristino dello stato dei luoghi a propria cura. E’ disposto altresì, previa diffida, il sequestro cautelare e la confisca dei mezzi utilizzati per commettere la violazione  con oneri e spese a carico del trasgressore e, se individuato, del proprietario responsabile in solido o eventualmente di chi esercente la potestà”. Il sindaco, inoltre, riserva: “L’adozione di ulteriori provvedimenti laddove, all’esito della cessazione di efficacia della presente ordinanza vengano a reiterarsi i fatti e comportamenti presupposti alla stessa”.