Home Attualità Anzio – Il programma delle celebrazioni per lo Sbarco, data per data

Anzio – Il programma delle celebrazioni per lo Sbarco, data per data

678

sbarco manifestoIl Comune di Anzio ha approntato il programma per le celebrazioni del 71esimo anniversario dello Sbarco Alleato che riguardano anche il Comune di Nettuno. Si inizia venerdì 9 gennaio a Villa Sarsina con la Mostra fotografica “Lo Sbarco di Anzio”, a cura del Gruppo Fotografico Genzano, aperta al pubblico con ingresso libero fino al 24 gennaio.

Si prosegue  lunedì 19 gennaio alle 11 presso Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Anzio inaugurazione della Mostra “Bandiere sul Mare” – settima edizione: “Dalle spiagge di Anzio e Nettuno a quelle di Iwo Jima e Okinawa”, a cura dell’Associazione “Warriors at Anzio”. La Mostra rimarrà aperta al pubblico, con ingresso libero, dal 19 al 25 gennaio dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Mercoledì 21 gennaio è prevista la deposizione di composizioni floreali presso il Cimitero di Civile di Anzio, Monumento ad Angelita – Riviera Mallozzi, Reme Warkshop plaque a Lido delle Sirene – Via Ardeatina, Monumento dedicato ai Gordon Higlanders a Lavinio Mare, Cimitero Germanico – Pomezia, Campo della Memoria Nettuno (12). Giovedi 22 gennaio si terranno le Cerimonie Ufficiali alle 8.30 – Beachhead Commonwealth Cemetery – Anzio Falasche; alle 9.00 – War Commonwealth Cemetery – Santa Teresa; alle 9.30 – Porto di Anzio – targa del 50° Anniversario dello Sbarco; alle 10.00 – Nettuno – Piazza Cesare Battisti; alle 11.00 – Sicily-Rome American Cemetery e alle 12– Anzio P.zza Garibaldi, Monumento ai Caduti. Venerdì – 23 gennaio previste delle visite di Commemorazione alle 9.30 – Aprilia: Monumento “Il Graffio della vita” dedicato alle vittime della Seconda Guerra mondiale – Loc. Campo di Carne; alle 11.00 – Aprilia, Via Buon Riposo/Pontoni: deposizione omaggio floreale ai piedi del Monumento dedicato al Tenente britannico Eric Fletcher Waters ed ai Caduti dello Sbarco di Anzio rimasti senza sepoltura; 12,15 – Lanuvio, Piazza Berlinguer deposizione omaggio floreale al Monumento ai Caduti. Sabato 24 gennaio alle 10,30 – “Paradiso sul Mare” è previsto il convegno “Lo Sbarco e la Battaglia di Anzio”. Relatori: Generale Massimo Coltrinari, prof. Giuseppe Conti ed il Veterano Britannico, Harry Shindler. Presentazione del Presidente del Museo dello Sbarco, Patrizio Colantuono; 17,00 – “Paradiso sul Mare”, Riviera Zanardelli: Mostra Fotografica “Lo Sbarco e la Battaglia di Anzio” – Mostra di Modellismo della seconda guerra mondiale, Mostra fotografica IV concorso fotografico dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18; alle 17,30 – “Paradiso sul Mare”, Riviera Zanardelli: proiezione filmati inediti “Lo Sbarco e la Battaglia di Anzio”. Alle 18,30 – “Paradiso sul Mare”, Riviera Zanardelli: Rappresentazione teatrale “Shingle. Diari scritti dai padri per i nostri figli”, ispirato allo Sbarco di Anzio, allo sfollamento della popolazione ed alla vicenda di Angelita, scritto da Eleonora Fede, adattamento e regia Vladimiro Sist.

Domenica 25 gennaio 2015, alle 9,30 – Sfilata automezzi militari con partenza dal Museo dello Sbarco di Anzio – Via Paolini. Il Corteo del 71° Anniversario dello Sbarco di Anzio sfilerà su gran parte del territorio comunale: Sacro Cuore, Cimiteri del Commonwealth, Quartiere Falasche, Lavinio Stazione, Lavinio Mare, Anzio Colonia, Quartiere Marconi, Riviera di Ponente, Porto, Centro storico; alle 11.30 – Piazza Pia e Piazza Garibaldi: mostra dei mezzi militari, con i figuranti che saranno a disposizione dei cittadini e dei turisti per le fotografie e per fornire spiegazioni rispetto ai mezzi ed ai cimeli militari in esposizione; alle 15 – Spiaggia del Tirrena (“Yellow Beach – X Ray Beach”): rievocazione e simulazione dello Sbarco di Anzio con mezzi anfibi, sorvolo di aerei, esibizione paracadutisti. Domenica 1 febbraio 2015 si conclude tutto a Villa Sarsina alle 17 con il convegno storico sul contributo degli Stati Uniti nella ricostruzione dell’Italia post-Sbarco di Anzio/Analisi storico-politica. A cura dell’Associazione Memos. Dal 22 al 25 gennaio 2015 i ristoranti propongono i Menù dello Sbarco, a prezzo fisso, preparati secondo le antiche ricette della cucina portodanzese.