Home Attualità Nettuno – Gli studenti della Loi programmatori di una app

Nettuno – Gli studenti della Loi programmatori di una app

1526

Hanno partecipato anche gli studenti dell’istituto Emanuela Loi di Nettuno alla programmazione di una app inventata e sviluppata interamente da ragazzi e presentata alla Maker Faire, la fiera europea dell’innovazione, delle idee e dell’invenzione che si è appena conclusa a Roma.

Gli studenti hanno in questa sede presentato il frutto del loro lavoro congiunto, che si chiama “Speedybar“. L’esigenza che ha portato all’invenzione dell’app è stata quella di abbattere i tempi di attesa al bar della scuola durante l’intervallo. Un modo per evitare lunghe code e al contempo i ritardi nella ripresa delle lezioni. Ma in che modo? Installando questa app sullo smartphone si possono ordinare preventivamente cibi e bevande così da ridurre al minimo il tempo di attesa per ritirare quanto ordinato.

Questa attività rientra all’interno del progetto di alternanza scuola lavoro dell’anno 2015-2016 “Programma la tua idea” che ha coinvolto la IV classe di Sistemi Informativi Aziendali, ora in V, e alcuni studenti della III ora in IV.

(di Daniele Mancin)